giovedì 18 dicembre 2014

SS capitale = mk ultra capitale di EMILIANO BABILONIA

SS capitale = mk ultra capitale di EMILIANO BABILONIA

SS capitale = mk ultra capitale di EMILIANO BABILONIA

Continuano le torture delle ss capitale = mk ultra capitale che attesta sulle cavie umane italiane i satelliti spia con armi ad energia diretta convogliata transcranica EEG con frequenze laser , microonde , elettromagnetiche E GPS in scanner sintetico 3d con telecamere X per la visione  attraverso i muri fino 100 metri sotto terra .

 link radio web http://www.spreaker.com/user/controllo_globale/ss-capitale-mk-ultra-capitale#

mercoledì 10 dicembre 2014

Omicidi , infanticidi , stragi occulte - diretta radio web di EMILIANO BABILONIA

Omicidi , infanticidi , stragi occulte - diretta radio web di EMILIANO BABILONIA

Omicidi, infanticidi, stragi occulte 

diretta radio web di EMILIANO BABILONIA

vittime innocenti e le circostanze in cui vennero travolti dalla furia cieca della presunta criminalità occulta italiana - che attesta le tecnologie satellitari sulle povere persone ignare di questi esperimenti disumani .


martedì 9 dicembre 2014

Cyber bullismo vittima Cristèl Carrisi di Emiliano Babilonia

Cyber bullismo vittima Cristèl Carrisi di Emiliano Babilonia

Cyber bullismo vittima Cristèl Carrisi


Cristèl Carrisi e la figlia di Albano Carrisi e di Romina Power attaccata sul web dalla banda del Cyber bullismoAnche Emiliano Babilonia viene attaccato da questi occulti del Cyber bullismo mondiale .


giovedì 4 dicembre 2014

Come manipolano le nostre vite - queste sono le EMAIL pervenute al mio gruppo che manipolano la realtà dei fatti .

Come manipolano le nostre vite - queste sono le EMAIL pervenute al mio gruppo che manipolano la realtà dei fatti .

io EMILIANO BABILONIA dopo queste EMAIL pervenute da numerose persone io dico che voi siete tutti manipolati e vi' mettono uno contro l'altro e siete una massa di persone ignoranti in materia di alte tecnologie .
Accusate persone torturate e spiate con tecnologie satellitari - vergognatevi - sentite cosa dicono per allontanare le povere vittime del controllo mentale dalla reale realtà e dalle persone che combattono per una causa comune di aiuto e pace - queste sono le EMAIL pervenute al mio gruppo .

Prima di tutto sentite quello che facevano al grande Rosario Marciano' nei suoi siti e su facebook questi manipolatori , e quello che stanno facendo anche nei miei gruppi di facebook e sulle mie opere di youtube - diretta radio web con ROSARIO MARCIANO' e EMILIANO BABILONIA .

prima parte - http://www.spreaker.com/user/controllo_globale/rosario-marciano-emiliano-babilonia#

seconda parte - http://www.spreaker.com/user/controllo_globale/rosario-marciano-emiliano-babilonia-2p#

Ti mando questa email riferendomi a Viviana , che sembra, dai dettagli forniti da Aldina, NON essere una reale vittima di torture occulte e non solo, seguendo le sue "gesta" abbiamo capito che frequenta altri personaggi che chiamerei "basisti", tipo Massimo , Andrea ,Tenny , personaggi falsissimi che inneggiano alla rivolta al sistema deviato o si professano con chip e anomali telecomandi dei videoregistratori e dicono che loro stanno risolvendo tutto per il bene delle persone plagiate . E poi sembra si introducano nella vita di vere vittime, allo scopo di rafforzare la sorveglianza e isolarle maggiormente, se non per catalogarle e segnalarle ancora al sistemino di cui sopra.
Qui non si tratta di pettegolezzi. Noi stiamo facendo una precisa indagine, corposa, con prove alla mano, di un traffico gestito da una sorta di psicosétta , finanziata dall'alto, che sfrutta le difficoltà altrui, qualunque esse siano: donne sotto minaccia di stalker, bambini sequestrati, persone di difficoltà finanziarie, ecc ecc. Tali pedine, fra cui c'è Viviana, Massimo , e anche la "brava persona" chiamata Andrea , sanno bene dove vogliono arrivare, e operano degli incontri in alta italia fra di loro per concertarsi. Per il resto usano anche molti profili falsi di social network per adescare sempre più vittime per i loro traffici. Il suo aiuto è anche per sé stessa, ma per tutte quelle vittime come lei, e noi, che abbiamo perso due bambini in questi traffici settari.
 
Abbiamo due o tre esternazioni di quelli Viviana e Andrea ( forse non sono nemmeno i loro veri nomi ) , fra cui che collaborano con le associazioni anomale ( così le chiama lui e lui e altri del suo gruppo settario), le agenzie di Intelligence e persino gli Illuminati .
 
Detto questo, ci piacerebbe sapere come si è mossa quella Viviana con lei, cosa che sembra aver fatto già con altre 2 o 3 vittime, visto che Viviana sembra essere una sorta di spia/informatore sotto copertura e che si finanzia anche con finti lavori di badante o donna delle pulizie allo scopo di entrare nelle case delle vittime prescelte. Loro, con questi movimenti di "sorveglianza" è come se arruolassero le vittime prescelte nel loro sistemino, a loro insaputa, e le usassero come cavie per i loro futuri piani .

mercoledì 3 dicembre 2014

I servi segreti coordinatori satellitari che effettuano esperimenti su tutta Piazza Enrico Cosenz ( ROMA ) .


I servi segreti coordinatori satellitari che effettuano esperimenti su tutta Piazza Enrico Cosenz ( ROMA ) .

I servi segreti coordinatori satellitari che effettuano esperimenti su Piazza Enrico Cosenz ( ROMA ) - mi' dicono in telepatia artificiale che continueranno le sperimentazioni su tutti i bambini cavie umane che stazionano in questa piazza e che nessuno può intervenire.
I sevizi segreti in comunicazione telepatica mi' stanno dicendo che i figli di tutte le persone militari sono sotto manipolazione radio ipnotica satellitare con elettroencefalografo transcranico diretto sulla pineale di queste piccole cavie umane ipnotizzate con il sistema di controllo neurale con alta tecnologia satellitare .
Per questo il 2001 sono intervenute le povere cavie umane dei carabinieri di ROMA - come potete vedere anche le forze dell'ordine sono cavie umane inconsapevoli - EMILIANO BABILONIA questo e il messaggi continuativo che arriva dal sistema satellitare in comunicazione telepatia sintetica .


UCCIDONO LE FORZE DELL'ORDINE ITALIANE


SOS MK ULTRA sulle forze dell'ordine e sulle forze armate italiane

LINK - https://www.youtube.com/watch?v=L7FYKVmGk94


Manipolazioni audiovisive ANIMOIDI di EMILIANO BABILONIA

Manipolazioni audiovisive ANIMOIDI di EMILIANO BABILONIA

Manipolazioni audiovisive ANIMOIDI


Le manipolazioni continuano delle SS italiane di Roma con le armi ad energia diretta satellitare transcranica ad microonde e elettromagnetismo .  

LINK diretta radio web - http://www.spreaker.com/user/controllo_globale/manipolazioni-audiovisive-animoidi#

lunedì 1 dicembre 2014

SOS da NAPOLI cavia umana mk ultra parla

SOS da NAPOLI cavia umana mk ultra parla

SOS da NAPOLI cavia umana mk ultra parla

Da tutta la nazione le cavie umane stanno contattando il mio gruppo per avere una parola di conforto e per capire questo sistema deviato che usano su noi cavie umane le SS con tecnologie satellitari in stimolazione magnetica transcranica - diretta radio web di Emiliano Babilonia - ( siamo tutti ANIMOIDI ) - la diretta radio web per motivi di privacy e stata camuffata la voce grazie .
link - http://www.spreaker.com/user/controllo_globale/sos-da-napoli-cavia-umana-mk-ultra-parla#

mercoledì 26 novembre 2014

domenica 23 novembre 2014

SOS da torino una cavia mk ultra parla - di EMILIANO BABILONIA

SOS da torino una cavia mk ultra parla


SOS da torino una cavia mk ultra parla : da molto tempo non diciamo quello che subiamo e dobbiamo soffrire le pene dell'inferno e restare in silenzio , , , basta mk ultra italia - diretta radio web di Emiliano Babilonia .


venerdì 21 novembre 2014

SOS ONDE ELF - di Emiliano Babilonia

SOS ONDE ELF - L'INFLUENZANO IL CERVELLO UMANO 


Se bevo un bicchiere di vino mi può far bene. Ma se ne bevo molti quotidianamente starò male e forse un giorno avrò anche la cirrosi». Devono aver pensato questo i pazienti del generalista con studio a Milano, nei pressi di un palazzo al centro della cronaca cittadina (e giudiziaria) per la presenza di un contestato ripetitore tv del quale temono un effetto comulativo di onde radio. Questo medico ci ha chiesto come deve rispondere alle domande sempre più frequenti dei suoi assistiti: ci sono rischi per la salute se si abita proprio sotto l'antenna? E di fronte alle crescenti richieste delle imprese di telecomunicazioni di installare mega-antenne (per cellulari ecc.) sui palazzi, i condomini possono dire di sì o devono opporre i dati delle ricerche scientifiche più allarmiste?L'allarme dagli Usa
Il tema è d'attualità. L'Istituto nazionale per la salute ambientale Usa afferma che i campi elettromagnetici intorno a impianti e linee elettriche, vanno considerati "possibili elementi cancerogeni". In Italia il Parlamento (commissione ambiente della Camera), dopo sei anni di vuoto, sta ponendo mano alle proposte di legge giacenti in tema di inquinamento elettromagnetico. L'ultima norma è il decreto del presidente del consiglio del 23 aprile '92 che fissa i limiti di esposizione per la popolazione e la distanza minima tra abitazioni e tralicci dell'elettricità. In ogni caso i primi dati certi sugli effetti dell'esposizione alle onde elettromagnetiche, secondo l'Istituto superiore di Sanità, dovrebbero essere disponibili non prima del 2005. Tuttavia gli effetti biologici, e dunque i possibili danni all'organismo, da esposizione ai campi elettromagnetici al momento restano non completamente noti. E quei pochi dati che si hanno risultano controversi.

Il pericolo dalle onde Elf
Ne parliamo con Stefano Candura, ricercatore di medicina del lavoro all'università di Pavia. «Per tracciare un'ipotesi di giudizio, intanto, bisogna conoscere &endash; dice Candura &endash; la frequenza del campo elettromagnetico. Secondo le ricerche finora note, le onde potenzialmente più pericolose sono quelle con frequenze all'estremo inferiore dello spettro, indicate con la sigla Elf (Extremely low frequency), generate soprattutto dagli elettrodotti. Anche la corrente di casa nostra genera questi campi elettromagnetici che, per fortuna, sono di minima entità. Si sa che esposizioni prolungate a campi molto intensi di questo tipo (misurabili in Tesla; i campi elettrici si misurano in Volt) sono correlate a rischi biologici documentati in studi su popolazioni che vivono sotto condotte di alta tensione o su lavoratori esposti per professione». Per questi gruppi di persone, continua Candura, «aumenterebbe in modo statisticamente significativo l'incidenza di alcune neoplasie (leucemie e tumori del sistema nervoso centrale) e di tumori rari (mammella nel maschio). Il rischio sarebbe ancor più spiccato nei bambini. Ciò premesso, va precisato che questi dati non sono confermati in tutte le ricerche, che spesso si contrastano, in altre addirittura si smentiscono. Comunque si riferiscono a persone esposte per anni a campi elettromagnetici intensi». Questi ultimi sono gli stessi generati dai ripetitori tv?

I dati da controllare
«Non esattamente. Le onde radio dei ripetitori hanno una frequenza più alta, misurabile in Megahertz. E per frequenze più alte (tra cui quelle dei cellulari, ndr) non sono stati riscontrati aumenti del rischio. Tuttavia il ripetitore può generare anche onde Elf, ed è questo il dato che un condominio dovrebbe acquisire, prima di dire sì all'impianto. Tenendo presente, comunque, che oggi si costruiscono schermi contro queste onde». «Sul piano pratico &endash; conclude Candura &endash; il rischio-cancro dovuto al fatto di vivere in una città popolata di antenne e onde radio sembra essere comunque più basso rispetto al rischio indotto dal fumo o da una dieta resa "pericolosa" da cibi cotti alla brace».

martedì 18 novembre 2014

SOS arancia meccanica ANIMOIDE

SOS arancia meccanica ANIMOIDE

Le manipolazioni e le torture dell'arancia meccanica ANIMOIDE continuano anche dopo 5300 giorni e non voglio che aiuti le povere vittime del controllo mentale MK ULTRA ITALIA con le mie ricerche e le mie soluzioni scientifiche - Emiliano Babilonia .
LINK diretta radio web di EMILIANO BABILONIA 
http://www.spreaker.com/user/controllo_globale/sos-arancia-meccanica-animoide_1

venerdì 14 novembre 2014

Rosario Marciano' - Emiliano Babilonia ( seconda intervista )

Rosario Marciano' - Emiliano Babilonia : parlano di virus , vaccini , radio controllo , microchip , manipolazione mondiale , scie chimiche , analisi ambientali .
Sentite bene come le nostre ricerche fanno capire le anomalie occulte globali .

link RADIO WEB di  Emiliano Babilonia
http://www.spreaker.com/user/controllo_globale/rosario-marciano-emiliano-babilonia-2p


domenica 9 novembre 2014

Rosario Marcianò - Emiliano Babilonia : parlano della manipolazione globale attraverso un aerosol chimico e sintetico con radio destabilizzazione pineale e fisiologica .

Rosario Marcianò - Emiliano Babilonia : parlano della manipolazione globale attraverso un aerosol chimico e sintetico con radio destabilizzazione pineale e fisiologica .
Sentite bene come i guastatori occulti e deviati di stato ,,, utilizzino tecnologie avanzate per manipolare le ricerche e le divulgazioni che aiutano milioni di persone alla consapevolezza e alla riflessione ( riguardo il controllo globale ) .


DIRETTA RADIO WEB - http://www.spreaker.com/user/controllo_globale/rosario-marciano-emiliano-babilonia


diretta radio web di Emiliano Babilonia 

lunedì 3 novembre 2014

SOS - Corrado Malanga - Emiliano Babilonia in mk ultra con radio frequenze sonore pineali

Corrado Malanga - Emiliano Babilonia in mk ultra con radio frequenze sonore pineali

Corrado Malanga - Emiliano Babilonia in mk ultra con radio frequenze sonore pineali


Corrado Malanga parla delle ricerche che svolge sulla pineale e sul progetto MK ULTRA e sentite bene , ripeto sentite bene ,,, sono molto compatibili alle ricerche e alle soluzioni di Emiliano Babilonia , che strano forse la soluzione piu' plausibile e quella di Emiliano Babilonia visto che simile alla ricerca e alle soluzioni di Corrado Malanga .





lunedì 27 ottobre 2014

Neuro attacco con scansione fisiologica - diretta radio web di Emiliano Babilonia

Neuro attacco con scansione fisiologica - diretta radio web di Emiliano Babilonia 
avviso alle vittime del controllo neurale - di giorno occhiali polarizzati e cuffie insonorizzate e di notte mezza valeriana cromo , migliorerete del 40% / 50 % e la vostra aurea distorta ANIMOIDE e gli attacchi diminuiranno notevolmente e questo trattamento ristabilizzante attenuerà gli attacchi dalle armi ad energia diretta satellitare , Emiliano Babilonia , fate girare questo avviso grazie .

domenica 26 ottobre 2014

Prima gli arruolano poi li collegano al satellite e poi se' lavorano onestamente li' uccidono con le stesse tecnologie satellitari che li' dovrebbero difendere , questa e l'italia .

Prima gli arruolano poi li collegano al satellite e poi se' lavorano onestamente li' uccidono con le stesse tecnologie satellitari che li' dovrebbero difendere , questa e l'italia . 


diretta radio web - http://www.spreaker.com/user/controllo_globale/uccidono-le-forze-dellordine-italiane_1


Si purtroppo tristemente , questa e' l'italia....... !!?? E per giunta nelle mani di luridi bastardi...... Che si nascondono, dietro le forze dell'ordine, facendoli apparire , come mercenari , in uno stato poliziesco...... SEI ANCORA GIOVANE PER IL BENE E FUTURO DI TUO FIGLIO, EMIGRA...!!!TUO FIGLIO NE SARA' ORGOGLIOSO.... Il POPOLO SOVRANO , CON LE FORZE DELL'ORDINE , SONO LE VITTIME DI UN SISTEMA DI LURIDI TRADITORI , PARASSITI ... TERRORISTI MEDIATICI.... SCHIAVI LECCA ,LECCA E LUSTRA SCARPE DEGLI AMERICANI CHE SI ARRICCHISCONO , RUBANDO IL PANE DALLA BOCCA DEGLI AFFAMATI E DISPERATI.... ROBA DA GALERA E BUTTARE VIA LE CHIAVI ,UN ABBRACCIO CON AFFETTO..... EMIGRA... !!!!!

diretta radio web di EMILIANO BABILONIA 
http://www.spreaker.com/user/controllo_globale/uccidono-le-forze-dellordine-italiane_1

mercoledì 15 ottobre 2014

Questo annuncio e stato messo da P. Franceschetti e parla di Emiliano Babilonia esperto di controllo mentale

Questo annuncio e stato messo da P. Franceschetti e parla di Emiliano Babilonia esperto di controllo mentale 

http://www.facebook.com/l.php?u=http%3A%2F%2Fwww.spreaker.com%2Fuser%2Fcontrollo_globale&h=jAQEV2CoL

SESSO, SERVIZI SEGRETI E CONTROLLO MENTALE
Una signora arriva con molte precauzioni (telefonate da cabine telefoniche, appuntamenti più volte rimandati ecc.) al mio studio, per espormi il suo caso di malagiustizia e controllo mentale e chiedermi se la aiuto a denunciare la cosa pubblicamente.
Lavorava in un’azienda del veronese, ove tutti i dipendenti sono stati sottoposti ad esperimenti di controllo mentale; lei ha scoperto questo grave caso di controllo mentale e l’ha denunciata sia alla magistratura sia ai superiori, ma la denuncia è stata insabbiata perché si sa, la giustizia è corrotta fino al midollo.
Alla domanda su che tipo di controllo mentale sta subendo, mi spiega che pensa continuamente al sesso, e in fabbrica anche la maggior parte dei dipendenti ja rapporti clandestini, fa le corna al partner ecc.
Le obietto che non mi pare una cosa che implica necessariamente un controllo mentale; sono fenomeni che la maggior parte della gente ha naturalmente ma lei mi spiega che non è così e ha le prove che si tratta di un vero e proprio controllo esterno. Quali prove ha? Le foto di alcuni dipendenti ripresi in flagrante con la fotocamera del cellulare; quanto a lei mi assicura che non aveva mai pensato al sesso prima, quindi la prova è lei stessa.
A quel punto mi viene un leggero dubbio sul motivo per cui sia stata licenziata, e le domando “ma scusi, non avrà mica denunciato tutto questo ai vertici dell’azienda?” e lei risponde di si. E’ stata quindi denunciata perché aveva capito troppo e i vertici erano collusi.
Inutile dire che la signora ha fatto denuncia anche alla magistratura, ma pure quella non ha preso in considerazione la cosa; si sa che la magistratura è collusa infatti coi servizi segreti.
Faccio presente alla signora che mi pare inevitabile che la magistratura non abbia preso in considerazione la cosa, dato che mi pare che le prove siano un po’ labili, in quanto alcune foto di trombate riprese nell’azienda non costituiscono prova inoppugnabile ai sensi dell’articolo 187 codice di procedura penale ma lei mi garantisce che ha allegato molte prove, come i video e alcuni presi in alcuni siti sul controllo mentale.
Le consiglio allora di andare da Emiliano babilonia, che è un esperto di questi casi, ma lei mi risponde che secondo lui Babilonia è paranoico e non si fida.
Le dico che secondo me giuridicamente non si può fare nulla e che magari farebbe meglio con i pochi soldi che ha da parte ad andare a vivere in un paese straniero dove la vita costi poco e si goda la vita, perché in fondo con tale tipo di controllo mentale si può vivere bene lo stesso, se la cosa la si prende con filosofia.
Ma lei dice che vuole rimanere in Italia per combattere e far sapere la verità.
Allora le do dei consigli per avere meno problemi, come quello di trovarsi un'attività molto impegnativa e interessante, in modo da distrarsi per una parte del tempo. 
Cos' parte del tempo penserà al sesso, ma in parte anche ad altre cose. Ma lei dice che il pensiero è troppo invasivo.
Le consiglio di andare da uno psichiatra che magari potrebbe darle dei farmaci per calmare questi istinti sessuali, Ma dice di no perchè altrimenti la prenderebbero per pazza.
Le chiedo cosa vuole quindi da me. 
"che denunci tutto" mi dice.
Chiedo quindi a colleghi veronesi se vogliono accettare questa causa, con tutti i rischi (specie sessuali) che comporta. 
La signora non ha i soldi per pagare, essendo stata licenziata, ma un vantaggio del prendersi cura di questo caso può essere visto nel fatto di precostituirsi una prova della propria infedeltà; avvocati e avvocatesse infedeli potrebbero, ad esempio, giustificare eventuali tradimenti che venissero scoperti come un espletamento professionale del mandato e uno dei rischi del mestiere; sono i guai in cui ci si imbatte nel nostro pericoloso mestiere quando ci si mette contro i servizi segreti.
Diffondete anche questo caso, perché tutti devono venire a conoscenza di certe notizie, abilmente taciute dai media corrotti.
LINK radio web
http://www.facebook.com/l.php?u=http%3A%2F%2Fwww.spreaker.com%2Fuser%2Fcontrollo_globale&h=OAQHbWt4o

lunedì 29 settembre 2014

Agente Segreto Presidente della Repubblica - come arruolano le SS italiane

Agente Segreto Presidente della Repubblica - come arruolano le SS italiane LINK

Agente Segreto Presidente della Repubblica - come arruolano le SS italiane - parlano del controllo mentale mk ultra 

Intervista censurata dalla rete , Agente Segreto Presidente della Repubblica confessano le SS sono stra noi , come arruolano cavie e sperimentatori del mk ultra italia , dichiarazioni censurate dal web di tutto il mondo .






vittimedelcontrolloneuralesatellitare.blogspot.it

domenica 28 settembre 2014

Mind Control: scienziati usano i fotoni per il controllo del cervello ( scoperta di Emiliano Babilonia )

Mind Control: scienziati usano i fotoni per il controllo del cervello ( scoperta di Emiliano Babilonia )


La continua ricerca sul controllo mentale del cervello fa passi da gigante. Il nostro cervello spesso è bombardato e alterato per colpa dei media, i politici, le medicine che alterano la mente e le tossine ambientali. La scienza sta cercando una sorta di ricablaggio del cervello umano.
Di recente sono state introdotte nuove tecniche di controllo mentale che creano un’interfaccia cervello – computer; manipolazione magnetica attraverso una polvere neurale, laser ad alta potenza ed anche il caricamento diretto dei contenuti del nostro cervello. Un “ingresso” della nostra mente nel regno digitale.
Fino a questo punto, gran parte della ricerca è stata focalizzata sulle diverse forme di impianti fisici per indirizzare i centri di memoria del cervello. I ricercatori del MIT stanno svelando un sistema di controllo remoto, di nuova generazione, che utilizza la luce al di fuori del cranio. Questa luce sarebbe in grado di influenzare la proteina responsabile per l’attività dei neuroni nel cervello.
Il comunicato stampa è stato pubblicato ed il programma è stato intitolato “Non-Invasive Brain Control”, mentre il meccanismo di controllo è stato etichettato con il nome di “Jaws”, ovvero squalo. Il Mit ha diffuso anche un video nel quale ha paragonato il macrocosmo della funzione del cervello a una città; una metropoli moderna sotto sorveglianza tecnocratica.
Mentre il comunicato stampa rende il motivo familiare a sradicare epilessia, disturbi neurologici e ripristinare la visione, nel video editor neuroscienze per la Natura, I-han Chou, cita il potenziale di modificare il comportamento e la personalità, prendendo il controllo fisico dell’organismo bersaglio, o darsi abilità sovrumane. Questo apre la porta a violazioni etiche che possono essere immaginate solamente grazie alla direzione presa dall’élite tecnocratica. In realtà, Chou parla di etica, ma solo dal punto di vista auto-aumento e “valorizzazione”.
Comunicato stampa:
Optogenetics, una tecnologia che permette agli scienziati di controllare l’attività cerebrale facendo brillare di luce sui neuroni, si basa sulle proteine sensibili alla luce che possono sopprimere o stimolare i segnali elettrici all’interno delle cellule. Questa tecnica richiede una sorgente di luce per essere impiantato nel cervello, dove può raggiungere le cellule da controllare.
Gli ingegneri del Mit hanno ora sviluppato la prima molecola fotosensibile che consente ai neuroni di tacere, utilizzando una sorgente di luce esterna del cranio. Ciò permette di fare studi a lungo termine senza una sorgente luminosa impiantata. La proteina, conosciuta come Jaws, permette anche un maggior volume di tessuto su cui intervenire immediatamente.
Questo approccio non invasivo potrebbe spianare la strada per utilizzare optogenetics nei pazienti umani per trattare l’epilessia e altri disturbi neurologici, dicono i ricercatori, anche se saranno necessari altri test. Guidati da Ed Boyden, professore associato di ingegneria biologica e del cervello e scienze cognitive al MIT, i ricercatori hanno descritto la proteina del 29 giugno su Nature Neuroscience.
Optogenetics, una tecnica sviluppata nel corso degli ultimi 15 anni, è diventato uno strumento di laboratorio comune per arrestare o stimolanti specifici tipi di neuroni nel cervello, permettendo ai neuroscienziati di imparare molto di più sulle loro funzioni.
I neuroni da studiare devono essere finalizzati nel produrre proteine fotosensibili, conosciute come opsins, che sono canali o pompe che influenzano l’attività elettrica controllando il flusso di ioni sulle cellule. I ricercatori dovranno poi inserire una sorgente di luce, come una fibra ottica, nel cervello per controllare i neuroni selezionati.
Tali impianti possono essere difficili da inserire e possono essere incompatibile con molti tipi di esperimenti, come studi di sviluppo, durante il quale il cervello cambia dimensione, o di malattie neurodegenerative, durante il quale l’impianto può interagire con la fisiologia del cervello. Inoltre, è difficile effettuare studi a lungo termine di malattie croniche con tali impianti.
La diversità della natura Mining
Per trovare un’alternativa migliore, Boyden, Amy Chuong uno studente laureato, ed alcuni colleghi si sono “rivolti” al mondo naturale. Molti microbi e altri organismi usano opsins per rilevare la luce e reagire al loro ambiente. La maggior parte delle opsine naturali oggi utilizzate per optogenetics rispondono meglio alla luce blu o verde.
La squadra di Boyden aveva già individuato due pompe sensibili alla luce cloruro di litio che rispondono a luce rossa, che possono penetrare più in profondità nel tessuto vivente. Tuttavia, queste molecole, presenti nei batteri Haloarcula marismortui e Haloarcula vallismortis, non hanno indotto una fotocorrente abbastanza forte – una corrente elettrica in risposta alla luce – per essere utile nel controllo dell’attività neuronale.
Chuong deciso di migliorare la fotocorrente, cercando alcuni “parenti” di queste proteine e testando la loro attività elettrica. Ha poi costruito uno di questi parenti, facendo molti mutanti differenti. Il risultato di questa schermata, Jaws, ha mantenuto la sua sensibilità a luci rosse ma aveva una fotocorrente molto più forte – abbastanza per arrestare l’attività neurale.
“Questo esempio di come la diversità genomica del mondo naturale può produrre potenti reagenti che possono essere utili in biologia e neuroscienze”, dice Boyden, che è un membro del Media Lab del MIT e l’Istituto McGovern for Brain Research.
Usando questo opsin, i ricercatori sono stati in grado di arrestare l’attività neuronale nel cervello di topo con una sorgente luminosa esterna testa dell’animale. La soppressione si è verificato a una profondità di 3 millimetri nel cervello, ed è stato altrettanto efficace come quello di silenziatori esistenti che si basano su altri colori della luce distribuito mediante illuminazione invasiva convenzionale.
Ripristino visione
Lavorando con i ricercatori dell’Istituto Friedrich Miescher per la ricerca biomedica in Svizzera, il team del MIT ha anche testato la capacità di Jaws per ripristinare la sensibilità alla luce delle cellule della retina chiamati coni. Nelle persone con una malattia chiamata retinite pigmentosa, coni provocano la cecità.
Botond Roska e Volker Busskamp, due scienziati del Friedrich Miescher Institute, hanno già dimostrato che alcuni visioni possono essere ripristinate nei topi progettando quelle cellule cono per esprimere le proteine sensibili alla luce. Nel nuovo documento, Roska e Busskamp hanno testato la proteina Jaws nella retina di topo e hanno scoperto che più assomigliava opsine naturale dell’occhio e offriva una più ampia gamma di sensibilità alla luce, rendendo potenzialmente più utile per il trattamento di retinite pigmentosa.
Questo tipo di approccio non invasivo per optogenetics potrebbe anche rappresentare un passo verso lo sviluppo di trattamenti optogenetic per le malattie come l’epilessia, che potranno essere controllati chiudendo neuroni cilecca che causano crisi epilettiche, dice Boyden. “Dal momento che queste molecole provengono da specie diverse da esseri umani, molti studi devono essere fatti per valutare la loro sicurezza ed efficacia nel contesto del trattamento,” dice.
Il laboratorio di Boyden sta lavorando con molti altri gruppi di ricerca per testare ulteriormente la opsin Jaws per altre applicazioni. Il team sta anche cercando nuove proteine sensibili alla luce e sta lavorando su approcci di screening high-throughput che potrebbero accelerare lo sviluppo di tali proteine.

giovedì 25 settembre 2014

Terza Guerra Mondiale Neurale di Emiliano Babilonia

Terza Guerra Mondiale Neurale di Emiliano Babilonia

            

Diretta radio web di Emiliano Babilonia cavia umana consapevole

Terza Guerra Mondiale Neurale


Diretta radio web di Emiliano Babilonia cavia umana consapevole 


LINK della diretta radio web - terza guerra mondiale neurale